Iscriviti al blog tramite e-mail

Newsletter

L’imposta preventiva – parte 2: come viene riscossa?

L’imposta preventiva aiuta ad arginare il fenomeno delle sottrazioni d’imposta in Svizzera. Findea espone in una serie di quattro articoli, la spiegazione e il funzionamento in concreto dell’imposta preventiva. In questo secondo articolo analizzeremo più nel dettaglio le modalità di riscossione dell’imposta.

L’imposta preventiva – parte 1: di cosa si tratta?

L’imposta preventiva aiuta ad arginare il fenomeno delle sottrazioni d’imposta in Svizzera. Findea espone in una serie di quattro articoli, la spiegazione e il funzionamento in concreto dell’imposta preventiva. Questo primo contributo spiega la natura specifica dell’imposta preventiva.

Autodenuncia esente da pena e ricupero d’imposta semplificato in caso di successione – Parte 4: Ricupero d’imposta semplificato in caso di successione

Negli ultimi anni, soprattutto dopo la crisi finanziaria del 2007/2008, si è rafforzata l’azione contro la frode e l’evasione fiscale. L’attenzione è rivolta non solo sulla prevenzione dei futuri reati fiscali. In Svizzera si provvede all’autodenuncia esente da pena e ricupero d’imposta semplificato in caso di successione per incentivare la conduzione nella legalità dei, finora, redditi e beni esentasse. L’ultimo articolo è dedicato alla spiegazione del ricupero d’imposta semplificato in caso di successione.

Autodenuncia esente da pena e ricupero d’imposta semplificato in caso di successione – Parte 3: Autodenuncia esente da pena.

Negli ultimi anni, soprattutto dopo la crisi finanziaria del 2007/2008, si è rafforzata l’azione contro la frode e l’evasione fiscale. L’attenzione è rivolta non solo sulla prevenzione dei futuri reati fiscali. In Svizzera si provvede all’autodenuncia esente da pena e ricupero d’imposta semplificato in caso di successione per incentivare la conduzione nella legalità dei, finora, redditi e beni esentasse. Il terzo articolo è dedicato all’autodenuncia esente da pena.

Autodenuncia esente da pena e ricupero d’imposta semplificato in caso di successione – Parte 2: Quali imposte sono prese in considerazione?

Negli ultimi anni, soprattutto dopo la crisi finanziaria del 2007/2008, si è rafforzata l’azione contro la frode e l’evasione fiscale. L’attenzione è rivolta non solo sulla prevenzione dei futuri reati fiscali. In Svizzera si provvede all’autodenuncia esente da pena e ricupero d’imposta semplificato in caso di successione per incentivare la conduzione nella legalità dei, finora, redditi e beni esentasse. In questo secondo articolo esporremo le tipologie di imposte che beneficiano delle due opzioni.

Autodenuncia esente da pena e ricupero d’imposta semplificato in caso di successione – Parte 1: Di cosa si tratta?

Negli ultimi anni, soprattutto dopo la crisi finanziaria del 2007/2008, si è rafforzata l’azione contro la frode e l’evasione fiscale. L’attenzione è rivolta non solo sulla prevenzione dei futuri reati fiscali. In Svizzera si provvede all’autodenuncia esente da pena e ricupero d’imposta semplificato in caso di successione per incentivare la conduzione nella legalità dei, finora, redditi e beni esentasse. Findea espone questi concetti in una serie di articoli divisa in quattro parti.

Il diritto all’informazione da parte degli azionisti in occasione dell’Assemblea generale

Ogni azionista ha diritto per legge di chiedere delle informazioni della società. Questo vale affinché gli azionisti possano esercitare i loro diritti e di conseguenza agire secondo la loro reale intenzione. Dal momento che questa legge non presenta alcun obbligo di diligenza e di fedeltà per gli azionisti, questo diritto trova i suoi limiti nella protezione degli interessi aziendali e dei segreti d’affari.

Aumento condizionale del capitale azionario

Accanto all’aumento di capitale ordinario e autorizzato c’è anche la possibilità dell’aumento condizionale del capitale azionario. Nel caso di un aumento condizionale del capitale la società concede a terzi, specialmente titolari di nuove obbligazioni di prestiti o di obbligazioni similari nei confronti della società o delle società facenti parte del suo gruppo, come pure ai lavoratori, il diritto di acquistare nuove azioni (diritti di conversione o d’opzione).

Aumento autorizzato del capitale azionario

L’aumento autorizzato del capitale azionario è uno strumento che permette al consiglio d’amministrazione (CdA) di intraprendere un aumento del capitale entro un determinato periodo. Questo diritto è però soggetto ad una scadenza temporale e ad una limitazione di importo.

Fattura con codice QR: approfondimento, conseguenze e prossime tappe

Il traffico dei pagamenti svizzeri sarà presto uniformato e dal 2019 sarà disponibile la fattura con codice QR. La riforma, guidata dal colosso SIX Interbank Clearing e dalla piazza finanziaria svizzera, è stata nominata PaymentStandards.CH. Qual è lo scopo di questa riforma? Quale aspetto avrà la fattura con codice QR e quali saranno le conseguenze e le prossime tappe per le società svizzere?

Articoli più vecchi