Iscriviti al blog tramite e-mail

Newsletter

Categorie

Dichiarazione dei redditi in arrivo, ecco come prepararsi

Con la fine del 2020, è iniziato anche un nuovo anno fiscale. Questo significa che la dichiarazione dei redditi per il 2020 arriverà presto. Oltre alle innumerevoli bollette, la dichiarazione dei redditi è una delle ragioni per cui molte persone hanno paura di svuotare la cassetta della posta all’inizio dell’anno. Ma non è necessario che sia così. Con i nostri consigli, sarete preparati in modo ottimale e potrete completare la dichiarazione dei redditi in poco tempo.

Se vi preparate in anticipo per l’arrivo della vostra dichiarazione dei redditi, potete risparmiare non solo tempo, ma anche nervi e denaro

Essere preparati significa avere pronta la dichiarazione dello stipendio, gli estratti conto bancari, ecc.

Prima che la dichiarazione dei redditi possa essere compilata, di solito si devono raccogliere un sacco di documenti. Che sia in maniera fisica o digitale, se archiviate i documenti necessari a livello centrale non appena sono disponibili, potete risparmiarvi un sacco di fatica quando completate la vostra dichiarazione dei redditi. Se avete un fiduciario che completa la vostra dichiarazione dei redditi, vi sarà grato se tutto ciò che è importante è disponibile fin dall’inizio. In questo caso, una buona preparazione può far risparmiare non solo tempo ma anche denaro. I documenti che sono già disponibili all’inizio dell’anno includono i certificati di assicurazione sanitaria e gli estratti conto bancari. A seconda di quanto è veloce il tuo datore di lavoro nel preparare la contabilità dei salari, la dichiarazione dei salari potrebbe anche essere già disponibile. 

Preparare una dichiarazione dei redditi significa essere informati sulle detrazioni

Che si tratti di pagamenti in uno schema pensionistico, di costi di istruzione o di costi di sussistenza, puoi risparmiare molti soldi facendo delle deduzioni nella tua dichiarazione dei redditi. Tuttavia, questo presuppone che siate anche consapevoli delle possibili deduzioni. Un compito che non è sempre facile. Non solo c’è tutta una serie di deduzioni possibili, che variano da cantone a cantone, ma bisogna anche determinare a quali deduzioni si ha diritto. Oltre alle leggi e alle ordinanze, sono particolarmente utili le specificazioni dei cantoni e le panoramiche delle aziende private. In certe circostanze, ad esempio se la vostra situazione finanziaria è complessa, vale la pena affidare a un fiduciario il completamento della vostra dichiarazione dei redditi. Si assicureranno che massimizziate le vostre deduzioni. 

Essere preparati significa conoscere le proprie capacità

Se sapete in anticipo che non avrete tutti i documenti insieme in tempo o che non sarete in grado di presentare la vostra dichiarazione dei redditi in tempo per qualche altro motivo, avete la possibilità di chiedere una proroga. Nella maggior parte dei cantoni, questa domanda deve essere presentata entro il 31 marzo 2021. Anche se la proroga è concessa, dovrete comunque presentare la dichiarazione dei redditi e pagare le tasse. Pertanto, controllate con largo anticipo di avere i fondi disponibili per pagare il debito fiscale. Pianificare in anticipo mettendo da parte importi mensili di risparmio può aiutare.

Findea vi aiuta a gestire le vostre tasse in modo semplice e senza problemi.